Ciao brambilline, allora avete iniziato a seguire il blog?
La risposta già la conosco, anzi vi ringrazio davvero di cuore per l’entusiasmo con cui avete accolto il mio primo articolo…e quindi continuiamo con altrettanto slancio a parlare di moda.In questo articolo ho deciso di parlarvi di un capo intramontabile, alleato della femminilità di ogni tempo, e di ogni età: la camicia, must have per la prossima stagione PE 2017. Sì, perché indossare una camicia, diciamocelo pure, ci fa sentire subito più chic, più ricercate, più sofisticate, sia che si tratti di modelli classici e rigorosi,  sia di proposte più  casual…

Proprio per questo ho scelto di indossare questa camicia sublimatica in crepe, realizzata interamente a mano per quanto riguarda la stampa, abbinata ad un jeans leggermente a zampa. Ho ricreato un mood ispirato ai mitici seventies, ma con grande femminilità e carattere, proprio grazie alla presenza della camicia.
La scelta del tessuto, lo scollo a V rivisitato dalla piega che prosegue su tutta la lunghezza della blusa, la rendono particolarmente femminile e sensuale, pur trattandosi di un modello molto easy da indossare, grazie alla linea non troppo sciancrata ed alla lunghezza asimmetrica tra il davanti ed il dietro.

Ma la vera particolarità di questo capo è la sua stampa: impossibile restare indifferenti di fronte alla scelta dei colori utilizzati per questo disegno  floreale che impatta subito con la scelta del verde petrolio reso luminoso dagli intarsi di bianco, per spaziare poi tra i rosa antico ed il rosa confetto, con sfumature di coccio e glicine.

Questo disegno anticipa una fortissima tendenza della prossima primavera/estate: la bella stagione ci vedrà “vestite di fiori” dalla testa ai piedi, avvolte da miriadi di colori pastello, dove spiccheranno il verde e il rosa… La nostra stilista Anna che ovviamente la sa molto lunga…, si è portata avanti, e ci dà la possibilità di anticipare le tendenze!
Approfitto poi per anticiparvi che un altro trend  della stagione alle porte: il ritorno agli anni ’70. Look facilmente riproponibili grazie proprio alle stampe floreali ed ai pantaloni a zampa…

Il secondo look che voglio proporvi è realizzato con  la variante rosa-cipria della stessa camicia, dove la stampa è astratta, ma molto caratterizzata dalla scelta dei colori che in questo caso risultano particolarmente contrastanti tra loro, ma allo stesso tempo armonici e stimolanti per i possibili abbinamenti.
Ho volutamente mantenuto il jeans per mostrarvi come il look possa cambiare a seconda della scelta della camicia: più fresco e romantico con la variante  verde-pavone, più delicato ma casual con quella cipria…

Ricordatevi sempre  che una camicia dà carattere ad ogni outfit, potete giocarvela come meglio credete e volete: sotto un blazer lo completa e lo illumina, su un pantalone lo rende elegante o casual a seconda di come la porterete, su una gonna esprime la vostra femminilità e personalità…

Ed allora, che camicia sia…!!!!!

Un abbraccio a tutte…
Alessandra